Lavori pubblici e accesso alla professione

News / News dall'Ordine

Il Network Giovani del CNI ha elaborato una proposta in merito agli affidamenti diretti degli incarichi pubblici di progettazione. L’idea, condivisa dal CNI, è quella di arricchire gli elenchi dei professionisti, previsti e disciplinati all’art. 90 del D.Lgs. 163/2006, con una sezione dedicata ai “giovani professionisti”, ossia i soggetti iscritti al competente Ordine/Collegio da meno di cinque anni e/o con età inferiore a 35 anni. A tal proposito il CNI ha inviato una lettera al Presidente di Invitalia, G. Innocenzi Botti, affinchè Invitalia, in occasione della creazione di questi elenchi, istituisca la sezione dedicata ai “giovani professionisti” da cui poter selezionare un Giovane da affiancare ad un Professionista Esperto per lo svolgimento dell’incarico. Secondo il CNI l’affidamento congiunto (esperto-giovane) offrirebbe ai giovani professionisti una possibilità concreta per arricchire il proprio curriculum, operando fianco a fianco con i colleghi esperti.

Share This